TENDENZA COLORI AUTUNNO/INVERNO 21/22

Se state per ristrutturare o per mettere mano a una casa nuova, non potete non conoscere i colori di tendenza della stagione appena iniziata.
L’ispirazione del prossimo autunno-inverno in fatto di arredamento e interior design arriva direttamente dalle passerelle A/I 2021-22 e contrappone toni neutri e materiali naturali a colori decisi, scuri e brillanti!
Ecco qualche idea e ispirazione:

VERDE OLIVA – STILE COUNTRY CHIC

Il colore della stagione è il verde oliva! La punta di grigio e di giallo che lo caratterizzano si sposano a perfezione per una casa arredata con molto legno e per creare un’atmosfera rilassante ma calda senza utilizzare rossi e arancio.
Se per le pareti può risultare pesante, è un’ottima soluzione per mobili decapati, testiere del letto, accessori e dettagli, vasellame e soprammobili.
ATTENZIONE! Il verde della stagione è quello oliva, dimenticate i già visti ottanio, salvia e lo smeraldo scuro!

MAGENTA – IDEALE PER I COMPLEMENTI

Se le tinte forti vi fanno paura allora il magenta non fa per voi, in questo autunno-inverno 2021/2022 sarà il re degli accessori e dei dettagli abbinato perfettamente al bianco ma anche al grigio freddo in tutte le sue nuance.
E’ perfetto per dare luminosità ad ambienti un po’ troppo seriosi e spenti, è un colore che però va bilanciato, alle pareti va scelto in un tono smorzato, invece per gli accessori o sul velluto può anche essere pieno.
ATTENZIONE! Evitare di accostarlo a colori caldi, potrebbe creare confusione cromatica.

BLU & ORO – UNA SCELTA ELEGANTE

Il blu è l’ideale per ambienti ricercati che denota grande gusto e personalità di chi vive la casa.
Questa stagione troverà la sua perfetta combinazione con l’oro di cornici e dettagli, facendo esaltare al massimo le finiture metalliche.
Camera da letto, salotto ma soprattutto bagno nel blu trovano il loro perfetto elemento, quest’anno meglio ancora se tendente al grigio.
ATTENZIONE! Che l’oro scelto sia sempre anticato e non dimenticate la parola d’ordine LESS IS MORE, non esagerate con l’oro per non creare un effetto Barocco, a meno che non sia voluto. 

ROSSO – CHE SIA SCARLATTO

Il rosso non è mai stato così cool!
In questa stagione il rosso, sopratutto lo scarlatto è perfetto come finitura lucida per la cucina, smorzato dal bianco della parete e dal legno degli accessori, oppure può essere scelto per piastrellare in maniera originale una o più pareti.
Nella zona soggiorno, invece, divani e poltrone rossi possono dare un tocco di vivacità a una stanza giocata sul bianco e sul tortora, con cui trova un contrasto molto chic.
ATTENZIONE! Amerete questo colore ma attenzione a non strafare, se decidete di dipingervi una stanza meglio optare per una sola parete.

GIALLO OCRA – PER GLI AUDACI

Il giallo ocra è la tonalità dominatrice dei trend di questa stagione.
Si sposa molto bene con il verde bosco scuro ma il connubio perfetto lo raggiunge abbinato al grigio, con cui forma la coppia perfetta come sancito dai colori Pantone 2021. I due, infatti, si smorzano ed esaltano a vicenda, sopratutto se su intensità diverse: grigio scuro alle pareti, mobili giallo ocra e la casa è super contemporanea.
ATTENZIONE! Puntate sull’essenzialità, con pochi pezzi scelti, il giallo ocra sa adattarsi a vari stili, l’importante è dosarlo con gusto.

VIOLA – E LE SUE SFUMATURE

L’avreste mai detto? Ed invece scegliere il viola significa sicuramente creare una casa originale e unica. Scuro e intenso: pareti, mobili, piastrelle in ametista oppure blu-viola hanno bisogno di mobili in legno o bianco per bilanciare, ma anche tante piante per rendere l’ambiente meno ostile. Stupende anche tutte le sfumature pastello: lavanda, lilla, glicine, che tendono più all’azzurro o al rosa e che colorano in maniera elegante camere da letto, ma sopratutto bagni, dove i colori freddi che richiamano l’acqua sono sempre la scelta migliore.
ATTENZIONE! Il viola non si addice molto agli ambienti piccoli, essendo molto intenso, sulle pareti non andrà bene, l’idea migliore sarà utilizzarlo per dettagli e decorazioni non troppo vistose.

BIANCO E LEGNO – IL MINIMAL E’ SEMPRE DI MODA

Il minimal non è una più una tendenza ma un classico!
Bianco e beige, così come nella moda anche nell’arredamento saranno protagonisti del prossimo autunno-inverno, dove pareti e mobili si alternano sui toni neutri, in tutta la casa o solo in alcune zone strategiche come corridoi e disimpegni.
Non si sbaglia mai sottraendo colori e dettagli, e inoltre si riesce a dare luminosità anche allo spazio più piccolo.
ATTENZIONE! Essenziale, lineare, privo di fronzoli e mobili superflui, questo stile è improntato a rendere sempre più funzionale e semplice la vita domestica.

LEGNO CHIARO – STILE EARTHY BOHO

Un po’ bohemien, un po’ scandinavo, un po’ esotico: il legno chiaro ha così tante declinazioni che lascia davvero totale libertà.
In un contesto chiarissimo diviene protagonista, laddove c’è colore è invece neutro e delicato, dissolvendosi in maniera molto elegante.
ATTENZIONE! Non bisogna commettere l’errore di fossilizzarsi su un unica tonalità, ma al contrario lasciatevi trasportare dall’inventiva.
Mescolate variate tonalità e tipologie come rattan, bambù e vimini.

Confronta annunci

Confrontare