LA CAPARRA

La Caparra consiste in un anticipo di una somma di denaro a titolo di garanzia contro l’inadempimento di un contratto.

Generalmente è utilizzata per l’acquisto di un immobile o di attoviotà la quale funge da risarcimento immediato nel momento in cui il contratto non venga rispettato.

Secondo la legge a differenza dell’acconto la caparra non rappresenta un anticipo del prezzo quindi non costituiscono corrispettivo di un operazione perciò la caparra non sono soggette ad iva quindi la fattura non è necessaria.

Ci sono vari tipi di caparra:

CAPARRA CONFIRMATORIA

Utilizzato nei contratti di vendita di immobili o attività questo rappresenta una tutela per il venditore.

E’ una somma che viene versata nel momento in cui si stabilisce la data del compromesso.

qual’ora non ci dovesse essere l’atto definitivo per colpa del VENDITORE quest’ultimo deve versare all’acquirente il doppio della caparra ricevuta.

CAPARRA PENITENZIALE

E’ un tipo di caparra simile alla caparra confirmatoria si applica anche in questo caso per la vendita di immobili o attività ma la differenza è che non è considerata una garanzia ma un vero e proprio corrispettivo.

prevede che le parti stabiliscano che il contratto si possa sciogliere pagando un prezzo.

Con questo tipo di caparra è come se si ‘acquistasse il diritto di cambiare idea’. Inoltre, in caso di mancata vendita, non si può ricorrere in giudizio.

Prezzo Postfix

LA LOCAZIONE

Confronta annunci

Confrontare